Tag

,

CLOWN MISTER NO Per noi, la causa prima dell’angoscia è  l’impossibilità di realizzare l’azione gratificante, e sottrarsi a una sofferenza con la fuga è anch’esso un modo di gratificarsi, e così che ogni clown lavora all’incontrario, privilegiando e “mettendo in scena” i propri fallimenti!

Così si resta trasparenti e privi di condizionamenti (maschere) della “civilizzazione” e come un “primitivo”, come un “bambino” imita il mondo senza più paure, facendo la caricatura di se stesso, così il clown crea la sua solitudine, come tutti gli animali e il loro mondo.

Così il clown può cogliere la purezza del divino che è in ognuno di noi, e più che specchiarsi nel mondo, diventare lui mondo.

IL teatro sotto sopra, foto di NanosPer questo i clown non stanno in scena, ma provano a mettere in scena gli altri, insomma è un teatro sotto sopra; facendosi così per loro stessi una “magia gentile”: scomparire! E, così essere zero assoluto!….

Questo per noi ha rappresentato l’esperienza di Aliano 2015: “La Luna e i Calanchi”: Andare in cerca dei nostri fantasmi,…… ascoltando dai buchi della serrature di tutte le porte del paese;….. creare occasioni 11895961_10206663447499154_2834361272186741719_nper il pubblico al passaggio nel sipario…. di un palco all’incontrario…….per far mettere in scena allo stesso pubblico i propri vissuti nel qui ed ora,…..fare un percorso di transito come gli Omini di Hering, sempre sugli orli…..per ritornare a nascere….. grazie anche all’istallazione messasi a fianco a noi che invitava a rientrare tutti nell’utero matero per rinascere….(mi dispiace qui e me ne scuso…non ricordare il nome degli autori, con i quali abbiamo realizzato una bella sinergia)…. e provare a rivedere il mondo con gli occhi di un bambino,…. per ridere di “se” dei propri paradossi, ……come nel caso di due vecchie amiche che pur abitando a 50 mt, l’una dall’altra e nella stessa città, non si vedevano da dieci anni, incontrandosi cosi ad Aliano dietro… ops… davanti.. ad un sipario…..raccontandosi di essere state in Grecia ……nel mentre una di loro si perdeva li per un attimo la piccola e fuggitiva figlia……Insomma i clown fanno spettacoli all’incontrario per provare a raddirizzare sul palco, le nostre vite!

Lo spettacolo continua……04 57 LA SCOMPARASA DEI CLOWN