INCONTRARSI A CAMINI (RC)

In evidenza

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con Clown Cipollotto nei giorni 15,16 e 17 Dicembre 2017 siamo stati a Camini (RC). Siamo passati per Cosenza a recuperare Lina Foglia, all’uscita della scuola. Lei aveva le mani coloratissime, un sorriso enorme stampato sulla sua faccina, che si sarebbero volute due valige per caricarlo in macchina ed una busta a tracollo, con dentro il suo cerchio arcobaleno, …ci ha abbracciati!

E, così in sua buona compagnia abbiamo potuto continuare il nostro viaggio. Arrivati a Riace ci siamo fermati e sparati un sacco di pose davanti al  cartello stradale di benvenuto del paese, italiano (!?con tutte le bandiere esposte) più famoso nel mondo, ma tristemente sconosciuto agli Italiani!

Subito dopo abbiamo avuto modo di apprezzare le cose belle che lì sono riuscite a realizzare sul problema così ostico e che ci fà accapigliare tutti, dell’accoglienza ai rifugiati: clowndestini e non, ancora peggio dalle guerre dei due mondi o in fuga dai tanti dittatori che in anni di colonizzazione selvaggia, abbiamo messo in giro per portare più: “DemoKrazia nel mondo!?”.

Certo c’è chi è fuggito perché non tenevano l’ombrello per ripararsi dal sole cocente del deserto e perchè l’acqua e sempre più poca e la papera non galleggia! E’ già pure loro dicono cosi! Cosi come abbiamo incontrato tanti bambini che scappano dalle “bombe che gli vengono tirate giù dalla luna”. Almeno cosi gli fanno credere, per non parlare della fame e della sete.

Insomma, parlando con qualcuno di loro, siamo rimasti senza parola, avendo ricevuto il privilegio di sentire con le nostre orecchie e vedere con i nostri occhi, di come sia possibile rivitalizzare paesi della “geografia commossa e della bandiera bianca” (come dice il nostro caro amico Franco Arminio) e con esso, l’onore di essere stati invitati dal Presidente della Ecoop Accoglienza “Jungi Mundu” di Camini (RC).

Ecco per noi è roba da niente, lo sappiamo, e per questo che vorremo esprimere un grazie a tutti ed in particolare rivolgere la nostra solidarietà al Sindaco di Riace (RC) Domenico Lucano, che non siamo riusciti ad abbracciare di persona, cosi come siamo riusciti a fare con il Sindaco di Camini (RC). La prossima volta che veniamo apriremo per tutti “l’AMBULATORIO  DI COCCOLE”..…………

Una bellissima esperienza umana che ci ha visti impegnati a “Metterci in Cerchio” una via alla base della nostra pedagogia del clown sociale-dotto, per poi concludere l’incontro con il nostro immaginifico spettacolo clownesco “IL CIRCO DI CAMPAGNA” con ancora una volta protagonisti, dopo il tour al Festival dell’Esperidi di Zagarise,  Clown Nanosecondo e Clown Cipollotto in compagnia di un pubblico specialissimo, esigentissimo e criticissimo: gli alunni “misto fritto” della scuola elementare di Camini con le loro maestre, maestranza e bidelle che hanno partecipe e condiviso con noi la gioia dell’incontro e la necessità espressa di “addomesticare tutte le belve ferocissime” che ci sono in giro.

Noi abbiamo imparato molte altre cose: del come è possibile, essere solidali ed accoglienti.

Grazie ancora dell’invito, ne restiamo onorati, sperando presto di riabbracciarvi tutti, salutateci Mimmo, nel frattempo.

 

 

Annunci

CLOWN DOTTORI A CONSULTO – 30 SETT 2017 a SALERNO

In evidenza

Tag

, , , ,

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Alcuni ricordi dell’immaginifica giornata trascorsa in bella compagnia:

Ognuno di noi é mito e rito e per questo é necessario che ognuno si prenda cura di sé, provando ogni giorno a stare nella bellezza. Non si cura l’organo ed ogni malattia, se non ci si prende cura prima della nostra anima. Il clown è fatica lo so e non si fa il clown, perché bisogna essere clown! Tutti i giorni, altrimenti non lo si é! Io sono un clown e mi chiamo Nanosecondo al secolo Enzo Maddaloni e provo così a camminare nella bellezza. Certo non sempre ci riesco da solo ed è per questo che provo sempre a farlo insieme per  colorarmi la vita! Si, così come abbiamo fatto oggi, con l’aiuto di tutti voi e della mia carissima amica Doris Maninger, perché? Come ci ricorda lei: “quando facciamo qualcosa insieme é sempre”: #bellaperforza30x60

 

Prendersi cura di….

30/settembre/2017   09,00 – 19,00

Aula Scozia

Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno

Via San Leonardo, 131

SCARICA QUI IL PROGRAMMA

INCONTRO APERTO, PROMOSSO ED ORGANIZZATO

DALL’ASSOCIAZIONE COMUNITÀ RNCD

info@radunonazionaleclowndottori.org

http://www.radunonazionaleclowndottori.org

Coordinamento Enzo: +393384122630

 

In collaborazione con: Coop Sociale Naukleros “Scuola SICLOT Brinidisi; Associazione Stringhe Colorate Como; Associazione Formazioneper.it Roma; Associazione Nasi Rossi Clown Therapy Scafati (SA); Associazione Smile & Friends Napoli; Associazione Parco del Cilento Centro Studi ”M.Franciulli Battagliese” Ascea; Associazione Yoga Matha Matera; Scuola Triennale di Musicoterapia “Carlo Gesualdo” Avellino Associazione Università Popolare A.N.T.E.O. “Nuova Era”; Accademia Nazionale Tecniche Energetiche Olistiche; Capaccio (SA); Associazione Moto Perpetuo onlus, Salerno.

Con il patrocinio morale di: Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno e Organizzazioni sindacali provinciali CGIL FP, CISL FPS, UIL FPL Salerno.

….la giornata del clown a Salerno…
gruppo finale
uccelli migratori
con ali appesantite
da sogni pratici
e dal caldo luminoso
del mediterraneo dell’anima
volano verso il freddo …
dopo amori
a prima vista. (di M
auro Orlando)22089620_10212874150482847_703526075540347703_n

P.S. A breve raccoglieremo in una dispensa tutti gli interventi dei relatori al convegno, per pubblicarli qui nel nostro blog, per il libero apprezzamento.

Grazie a tutti per la vostra disponibilità e contributo.

 

 

 

 

 

 

LA PEDAGOGIA DEL MIO CLOWN

In evidenza

Tag

, ,

copertina di Andrea Maddaloni
DISPENSA, 
realizzata a cura 
del Clown Nanosecondo 
al secolo  Enzo Maddaloni,
che ne ha fatto dono, in forma di libro,
all'associazione stessa... 

PER IL LIBERO APPREZZAMENTO.


Questa è un’opera d’ingegno a carattere artistico ri-creativo, senza fini di lucro.

Il lavoro in parte è già edito dal 2008 in diversi post scritti all’interno (qui) del blog della nostra associazione Comunità RNCD. Già dal 2014 avevo iniziato a sistemarli in un file che ora trovano una nuova e spero più coerente veste dandogli forma di “libro-dispensa”, per il libero apprezzamento. Ho donato alla nostra Associazione Comunità RNCD sia la prima stampa del libro-dispensa, nella forma grafica che qui potete vedere in anteprima, che ogni diritto, in via esclusiva, a sostegno degli scopi sociali.

Liberatoria dell’autore e donazione all’uso per gli scopi sociali

Per mia espressa volontà personale, tutti i diritti, restano riservati all’Associazione Comunità RNCD e la relativa raccolta fondi collegata, a questa iniziativa, resta finalizzata, esclusivamente, a sostenere  gli scopi sociali. Per questo ne è vietata la vendita.

Clown Nanosecondo al secolo Enzo Maddaloni – Presidente -pro/tempre.

PER IL LIBERO APPREZZAMENTO potete prenotarvi una copia e farci dono così della vostra generosità, inserite sempre la causale “donazione” le vostre generalità ed indirizzo, ve la spediremo fino a casa, se non avremo possibilità di incontrarci di persona. Per questo siate generosi con le vostre offerte ricordatevi che le spese di spedizione saranno a nostro carico:

info@radunonanzionaleclowndottori.org

questo il nostro conto corrente postale/banco posta:

CC POSTALE 3232889

Iban: IT06 P076 0115 0000 0000 3232 889

intestato a: COMUNITA’ RNCD

Ne è vietata la vendita, questa è un’iniziativa di fund resing a sostegno delle attività sociali.

copertina-libro-maddaloni-la-pedagogia-del-mio-clown-2

Alcune recensioni:

“Comicoterapia, Maddaloni scrive il manuale del sorriso”. Articolo di Marcello Napoli, Il Mattino (Salerno) 01_03_2017

___________________________________________

Copertina di Andrea Maddaloni. Stampata a dicembre/2016 da Arti Grafiche Capozzoli – Pontecagnano(SA), in obbligo per il deposito di Legge n. 106 del 15/04/2004.

Per ogni ulteriore info mi potete contattare sul numero mobile: +393384122630 Enzo Maddaloni – Presidente Comunità RNCD